Dintorni

Castellamare di Stabia

Castellammare di Stabia, celebre in tutto il mondo per i suoi cantieri navali, è nota anche per i suoi centri termali. Il suo nome deriva da un castello medievale a picco sul mare cui si aggiunge l’antica città di Stabiae, distrutta dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C., assieme a Pompei ed Ercolano. A Castellammare di Stabia troverete testimonianze di questo trascorso, con le sue celebri ville romane: Villa San Marco e Villa Arianna.

Distanza dal Tetto Fiorito: 3,8 km (11 min.)

Come arrivare: pullman di linea o taxi


Vico Equense

Rinomata per la sua gastronomia, partendo dalla “pizza al metro”, passando per i suoi quattro ristoranti stellati, fino ad arrivare ai gustosi gelati; Vico Equense ha conservato molte testimonianze del suo passato. Ne sono esempi la chiesa dell’Annunziata (unica chiesa gotica in penisola sorrentina) dal panorama mozzafiato, il castello Giusso (fondato degli Angioini) a picco sul mare, il Museo Mineralogico Campano, e l’interessante Antiquarium ricco di oggetti antichi.

Distanza dal Tetto Fiorito: 7 km (13 min.)

Come arrivare: treno della Circumvesuviana o taxi.


Monte Faito

Appartenente alla catena dei Monti Lattari, il Monte Faito raggiunge i 1050 metri di altezza dai quali si gode di un panorama straordinario sul golfo di Napoli. Dotato di una piacevole freschezza d’estate e di un manto innevato in inverno, il Faito è l’opzione migliore per chi ama la montagna e la natura. Qui potrete trovare molteplici piante rare, come la Pinguicola Hirtiflora e l’Erica terminalis e molti animali tra cui il riccio e la talpa. Dopo una piacevole passeggiata, potrete rinfrescarvi alla celebre Sorgente della Lontra: acqua pura che fuoriesce direttamente dalla roccia.

Distanza dal Tetto Fiorito: 19 km

Come arrivare: funivia (8 min.)


Sorrento

Situata su una splendida, terrazza tufacea, la città di Sorrento è un centro turistico di fama internazionale. La piazza principale, Piazza Tasso, è chiamata così in onore del celebre autore della “Gerusalemme liberata”, nativo del posto. Da qui si può percorrere il Corso, la strada più importante di Sorrento (che collega Piazza Tasso a Piazza Veniero e a Piazza Lauro) ricca di boutiques e locali, dove è possibile gustare le tante specialità gastronomiche campane. Sorrento è anche un importante centro di collegamento con le città e le isole vicine, ne sono esempio gli aliscafi e i traghetti per Capri ed Ischia che partono dal porto della città.

 Distanza dal Tetto Fiorito: 17 km

Come arrivare: treno della Circumvesuviana (20 min.) 


Capri

Le grotte marine, i Faraglioni, il verde della vegetazione, i posti unici e le vedute spettacolari, tutto ciò rende Capri una delle isole più belle e famose al mondo. L’ imperatore Tiberio è stato uno dei primi a rimanere affascinato dalla bellezza dell’isola, infatti ha trascorso qui gli ultimi anni delle sua vita in delle splendide ville affacciate sul mare. Il centro della città è la celebre piazzetta, un salotto all’ aria aperta che attira numerosi turisti ogni anno.

Distanza dal Tetto Fiorito: 35 km

Come arrivare: traghetto dal porto di Castellammare di Stabia (40 min.)


Ischia

Le sue bellezze paesaggistiche hanno donato all’isola di Ischia il soprannome di “Isola Verde”, nota per gli ottimi vini ed i rilassanti centri termali. Ischia è l’isola più grande della Baia di Napoli ed è diventata una meta turistica a livello internazionale. La città principale è suddivisa in due parti: Porto e Ponte. La prima è nota per essere un’importante stazione balneare e termale, la seconda invece è occupata dal caratteristico castello degli Aragonesi.

Distanza dal Tetto Fiorito: 78 km

Come arrivare: traghetto dal porto di Sorrento (1h)


Procida

Procida è un’isola piccola e poco conosciuta, ma non per questo non merita di essere visitata. Si tratta di un’isola di origine vulcanica appartenente alla zona flegrea di Napoli. Rispetto alle altre due isole della Baia di Napoli, Procida non è ancora divenuta una meta turistica di livello mondiale, ma è l’ideale per chi ama la pace e la tranquillità. Appena giunti sull’isola troverete palazzi dai colori vivaci e stradine in tufo e resterete incantati dal cuore dell’isola: Terra Murata, con le sue case medievali ed il suo castello.

Distanza dal Tetto Fiorito: 66 km

Come arrivare: traghetto da Molo Beverello (1 h)


Positano

Positano è un piccolo borgo ricco di casette dalle tinte pastello e circondato da una tipica vegetazione mediterranea. Difficile rimanere impassibili di fronte alla sua bellezza: le vie pittoresche, le cupole maiolicate e il mare limpido vi affascineranno senza dubbio. Se siete amanti dello shopping, Positano è la scelta giusta per voi, in quanto offre una vasta gamma di prodotti “Made in Positano” che spaziano dalle ceramiche ai caratteristici vestiti.

Distanza dal Tetto Fiorito: 19 km

Come arrivare: treno per Sorrento e pullman di linea, taxi (45 min.)     


Amalfi

Amalfi è conosciuta per via dei suoi incantevoli paesaggi.: il centro storico della città è costituito dal celebre Duomo, dalla posizione panoramica e dai mosaici spettacolari. Una visita di Amalfi sarà completa soltanto dopo aver visto l’Antico Arsenale, testimonianza dell’importanza dell’antica Repubblica marinara di Amalfi e il Museo della Carta.

Distanza dal Tetto Fiorito: 32 km

Come arrivare: taxi (1h 10)


Ravello

Ravello è uno dei tesori della costiera amalfitana e regala ai suoi visitatori un’atmosfera piacevole e tranquilla a cui si aggiunge l’unicità dei suoi edifici. Ne sono esempi il Duomo di San Pantaleone, e le due celebri ville: Villa Rufolo e Villa Cimbrone. La prima vanta di un ampio giardino dalle tante varietà floreali dove si svolgono i concerti del Festival estivo di Ravello, la seconda ha una splendida terrazza con veduta sul mare.

 Distanza dal Tetto Fiorito: 38 km

Come arrivare: taxi (1h 20)


Pompei

Il sito archeologico più famoso al mondo si trova proprio qui, a due passi dal Tetto Fiorito. Celebre per i suoi scavi ed il suo Santuario, Pompei non può che essere definita una meta turistica di fama mondiale. Rimarrete senz’altro incantati dall’atmosfera romana rimasta intatta dopo secoli, come gli edifici risalenti ad un’epoca ormai lontana. Il Santuario della Vergine di Pompei accoglie migliaia di pellegrini, soprattutto in occasione delle suppliche dell’8 maggio e della prima domenica di ottobre.

Distanza dal Tetto Fiorito: 8 km

Come arrivare: treno della Circumvesuviana (9 min)


Ercolano

Così come Pompei e Stabiae, anche l’antica città di Herculanum ha subito quella che è divenuta l’eruzione vulcanica più distruttiva del mondo. Contrariamente alle altre due cittadine, colpite soltanto da cenere, gas e lapilli; Ercolano è stata sommersa da uno spesso strato si lava, grazie al quale quasi tutti gli oggetti sono rimasti completamente intatti. Basti pensare alla Villa dei Papiri, che è stata riportata alla luce con le sue statue in bronzo e in marmo

Distanza dal Tetto Fiorito: 22km

Come arrivare: treno della Circumvesuviana (circa 50 min)


Vesuvio

Il Vesuvio è considerato uno dei vulcani attivi più pericolosi del mondo, in quanto è circondato da una zona densamente popolata. I nostri antenati non avevano ancora capito che il Vesuvio fosse un vulcano, ma lo elogiavano per i suoi eccellenti vini e la sua flora. Infatti il Vesuvio attira turisti non soltanto per la visita sul cratere, ma anche per il Parco Nazionale del Vesuvio, dichiarato Patrimonio mondiale per la Biosfera per la sua vasta vegetazione, fra cui la celebre “ginestra”, decantata dal famoso poeta Leopardi.

Distanza dal Tetto Fiorito: 22 km

Come arrivare: taxi (45 min)


Campi Flegrei e Solfatara

I campi Flegrei si trovano nella zona Ovest di Napoli, e occupano quella parte di territorio compresa tra Posillipo e Cuma, includendo anche le isole di Nisida, Procida e Vivara. Sicuramente non passeranno inosservate le fumarole, o i vulcani, tra cui il più famoso è la Solfatara. Si manifesta con l’emissione di gas, getti d’acqua calda e scosse sismiche. Inconfondibile è l’odore di zolfo che si respira in queste zone, molto vicino alla puzza di uova marce.

Distanza dal Tetto Fiorito: 50 km

Come arrivare: taxi (1h circa)